30 Giugno 2014

Menarini nella top ten mondiale delle aziende “amiche del paziente”

top-10-del-mercato-farmaceutico

Alla sua terza edizione, il Patient View, ente britannico che lavora a stretto contatto con le associazioni dei pazienti, ha pubblicato il suo studio sulla “Corporate Reputation Pharma 2013” delle grandi aziende farmaceutiche.

Tra novembre e dicembre 2013 sono stati coinvolti 800 gruppi di pazienti, con diverse patologie e provenienti da 43 paesi, per stilare una classifica delle aziende “amiche del paziente” basandosi su 6 criteri: la centralità del paziente rispetto alle esigenze del mercato, la qualità delle informazioni, la garanzia di sicurezza nella produzione, la capacità di offrire prodotti di alta qualità e utilità, la trasparenza nei confronti di pazienti e consumatori, l’integrità nelle azioni.

Il nostro Gruppo si è classificato al 4° posto della “patient friendly” mondiale per la capacità di mettere al centro il paziente e le sue esigenze e l’integrità nell’azione e al 6° per l’alta qualità dell’informazione fornita ai pazienti!

Ma punteggi elevati si sono registrati anche nelle altre categorie, soprattutto grazie alle nostre numerose iniziative: l’istituzione di un numero verde per dare assistenza e indicazioni sulle diverse patologie; la possibilità di inviare domande in forma anonima a consulenti esperti attraverso il sito aziendale; la presenza di una “patient card” che oltre a fornire indicazioni sulla terapia indica quali medicinali possono interagire con il prodotto.

E non è finita… nella classifica delle 10 migliori aziende abbiamo raggiunto l’8° posto, rientrando così nella Rising Stars, ovvero tra le tre aziende che si sono contraddistinte segnando il maggior progresso nella classifica complessiva rispetto all’anno precedente.

“Il risultato ottenuto nella reputazione presso i pazienti ci rende orgogliosi – spiega Lucia Aleotti, presidente del Gruppo – perché è il riconoscimento tangibile della nostra missione: massima qualità dei farmaci e dei servizi che Menarini offre. Questo perché il paziente è al centro del nostro lavoro e deve essere sempre più informato, consapevole e responsabile.”

Quindi, ottimo lavoro per tutti e ora forza ci sono da scalare le altre 7 posizioni!

Menarini nella top ten mondiale delle aziende “amiche del paziente” ultima modifica: 2014-06-30T15:44:42+02:00 da Paola Marino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Letta la avvertenza di rischio e l'informativa acconsento al trattamento dei dati personali comuni e sensibili, per consentire la pubblicazione e gestione del mio post sul blog

al trattamento per pubblicare il commento all’articolo

(*) Consenso necessario: in mancanza non potremo dar seguito alla Sua richiesta.