8 Aprile 2021

Un nuovo strumento digitale per la gestione della terapia: TheraKey di BERLIN-CHEMIE Menarini

Da oltre cento anni, BERLIN-CHEMIE è sinonimo di ricerca innovativa e produzione di prodotti farmaceutici di nuova concezione. In quanto parte del Gruppo Menarini, il suo obiettivo è quello di introdurre nuovi farmaci per aiutare i pazienti e migliorarne la qualità della vita.

Dopo più di due anni di sviluppo, BERLIN-CHEMIE – responsabile dei mercati farmaceutici in Germania, Europa orientale e nella regione della CSI, complessivamente di oltre 25 Paesi in Europa e in Asia – è orgogliosa di contribuire all’ulteriore avanzamento dell’ormai già moderno standard di comunicazione tra medico e paziente con il lancio del nuovo TheraKey: un assistente terapeutico digitale all’avanguardia, intuitivo e individuale su misura per medici, pazienti e parenti.

Il portale TheraKey esiste già da oltre otto anni, ma BERLIN-CHEMIE continua a svilupparlo ed aggiornarlo, l’ultima importante revisione è avvenuta infatti lo scorso ottobre. Sin dalla sua introduzione, TheraKey è stato uno degli strumenti digitali più importanti nella gestione delle terapie.

I recenti miglioramenti includono una completa revisione tecnologica con l’aggiunta di nuovi strumenti interattivi che ne facilitano l’uso, e contenuti rivisti del TheraKey Compass (la voce dedicata ai pazienti affetti da diabete e BPCO) che fornisce informazioni su misura dalle prime 8 fino a 12 settimane dopo la diagnosi della malattia ed è inoltre progettato per motivare i pazienti ad essere costanti nella terapia. Offre anche la possibilità di invitare un parente e fornisce consigli pratici per tutti i giorni, per un accesso mirato a tutto ciò che riguarda la malattia e la terapia. L’obiettivo è quello di fornire supporto e assistenza più efficienti ai pazienti a casa. Per aumentare la frequenza di utilizzo e l’impegno del paziente, inoltre, sono state inserite sezioni interattive ed è stato adottato un design più “attraente”, elementi che contribuiscono a rendere l’utilizzo più efficiente e piacevole per l’utente, motivandolo allo stesso tempo a seguire la terapia.

L’offerta rielaborata è un grande aiuto per il medico nella gestione del paziente e dà più spazio a domande individuali da parte delle persone sotto trattamento. Con TheraKey, i medici possono fornire ai loro pazienti informazioni affidabili e di facile comprensione – in alcuni casi anche in diverse lingue – e quindi fare un uso molto più mirato del tempo limitato a disposizione per l’istruzione e la formazione.

BERLIN-CHEMIE fornisce ai medici dei documenti cartacei con un codice (TheraKeys), mentre i pazienti ricevono a loro volta una TheraKey (una “chiave”, un codice identificativo) dal loro medico. Questo permette la creazione di un profilo sulla piattaforma (www.therakey.de), in modo che l’utente possa personalizzare il proprio profilo in base alle proprie esigenze individuali. La pagina di lancio fornisce infatti non solo raccomandazioni, ma offre ai pazienti la possibilità di inserire i propri dati, consentendo al sistema di adattarsi ancora meglio alle singole esigenze.

TheraKey è attualmente disponibile per le seguenti aree terapeutiche: diabete di tipo 1 e 2 (con e senza insulina), disturbi del metabolismo lipidico, gotta, angina pectoris, ipertensione, BPCO e asma.

Il programma è stato sviluppato con medici di primo piano nei rispettivi settori.

Il lancio di TheraKey nella sua veste aggiornata, avvenuto lo scorso ottobre, ha segnato l’inizio di ulteriori sviluppi sulla piattaforma. Il portale informativo rappresenta una parte fondamentale dell’approccio, da parte dell’azienda, al di là della terapia farmacologica e ci sono valide ragioni per questo: circa un terzo di tutti i medici di famiglia in Germania andrà in pensione nei prossimi anni. Da ciò, deriva la necessità di innovazione: per sostenere una nuova generazione di medici per i quali è naturale non solo utilizzare applicazioni digitali, ma che richiedono strumenti – come TheraKey – per supportare ed aiutare i propri pazienti.

Priorità assoluta di BERLIN-CHEMIE è migliorare continuamente lo strumento e percorrere la strada della terapia digitale, preservando il ruolo pionieristico che riveste in questo campo.

Un nuovo strumento digitale per la gestione della terapia: TheraKey di BERLIN-CHEMIE Menarini ultima modifica: 2021-04-08T15:00:01+02:00 da Giordano Dolfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Letta la avvertenza di rischio e l'informativa acconsento al trattamento dei dati personali comuni e sensibili, per consentire la pubblicazione e gestione del mio post sul blog

al trattamento per pubblicare il commento all’articolo

(*) Consenso necessario: in mancanza non potremo dar seguito alla Sua richiesta.