18 gennaio 2017

Real Life, nuova indagine su anziani in Italia

indagine sugli anziani

Immaginate un grande progetto che permetta di analizzare l’impatto clinico e sociale delle malattie croniche, gli stili di vita dei senior e la loro percezione dell’efficienza del Sistema sanitario nazionale e di quello regionale, coinvolgendo 80 province e 20 regioni. Pensate non sia possibile? La risposta è sì.

Federanziani Senior Italia, con il supporto incondizionato del Gruppo Menarini, ha presentato durante il Congresso di Corte di Giustizia Popolare, il progetto Real Life. Una grande indagine qualitativa e quantitativa sulla popolazione italiana over 65 che fornirà dati significativi a livello nazionale e regionale.

Real Life Anziani in Italia: il progetto Federanziani Senior Italia con il contributo del Gruppo Menarini

Attraverso l’indagine, infatti, sarà possibile realizzare una mappatura epidemiologica delle principali patologie croniche, misurare l’impatto socio-economico a carico delle persone con malattie croniche e i loro familiari e comprendere il loro rapporto con i principali attori del sistema sanitario (ovvero Asl, medici generici, medici specialisti, farmacisti).

Secondo le ricerche, in Italia il numero degli over 65 passerà dal 21,7% nel 2015 al 32,5% nel 2045, con un’età media nel paese che salirà da 44,2 a 49 anni.

Maggior numero di anni in buona salute significa migliore qualità della vita. Parte da questa riflessione Real Life. Ma la sfida fondamentale del progetto è di promuovere un invecchiamento sano dei cittadini, maggiore indipendenza, la possibilità di rimanere attivi e una riduzione della spesa socio-sanitaria.

L’invecchiamento della popolazione comporta una maggiore diffusione delle patologie croniche, soprattutto nella popolazione anziana. In base alle analisi, si stima che le persone con almeno una patologia cronica sono il 74,8% nella fascia d’età compresa tra 65-74 e salgono all’85,2% tra gli over 75. Il 47,9% delle persone con un’età compresa tra i 65 e i 74 anni ha almeno due patologie croniche; tra gli over 75 questa percentuale aumenta al 65,4%.

Real Life, nuova indagine su anziani in Italia, federanziani e gruppo menarini

Anziani in Italia: più cultura per il mondo sanitario

“Ciò che manca oggi ai vari decisori in ambito sanitario – dichiara Roberto Messina, presidente di Senior Italia è proprio la cultura di considerare, all’interno dei processi decisionali, i dati specifici sui maggiori fruitori dei servizi sanitari: la popolazione senior. In questo grande lavoro che ci aspetta, il ruolo del mondo produttivo può essere strategico, come dimostra la partecipazione al progetto di Menarini, la prima azienda farmaceutica italiana nel mondo. L’industria farmaceutica può essere al fianco dei pazienti, del mondo medico-scientifico e delle Istituzioni per sostenere il colossale cambiamento che la longevità di massa impone a tutti gli attori del sistema.”

Crediamo che questi dati di Real Life forniranno alle Istituzioni informazioni utili che potranno contribuire a sostenere le decisioni appropriate e sostenibili per preservare e conservare la salute della popolazione senior di oggi e di domani.

Leggi il nostro post sull’iniziativa dedicata all’attività fisica over 65 “Due passi in centro”.

Real Life, nuova indagine su anziani in Italia ultima modifica: 2017-01-18T14:55:59+00:00 da admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *