22 ottobre 2018

Menarini “all’opera” con il Maggio Musicale Fiorentino

menarini maggio musicale fiorentino

Continua il progetto Menarini che fa scoprire il mondo della lirica e del teatro ai giovani e ai meno fortunati.

Dopo il successo dell’ultimo anno, Menarini ha confermato il suo impegno verso una delle istituzioni culturali più prestigiose di Firenze, il Maggio Musicale Fiorentino, e allo stesso tempo ha sancito il suo amore verso l’arte, in tutte le sue forme.

Menarini e la potenza della lirica del Maggio Musicale Fiorentino

Il Maggio Musicale Fiorentino è una prestigiosa manifestazione artistica fondata nel 1933, a Firenze, su iniziativa del mecenate Luigi Ridolfi Vay da Verrazzano e del maestro Vittorio Gui.  Ogni anno richiama tantissime celebrità legate al panorama teatrale internazionale grazie alle sue opere liriche, balletti, concerti e spettacoli in prosa che stupiscono ed emozionano a ogni spettacolo centinaia di persone.

Leo Nucci, famoso baritono italiano, una volta disse: “Noi abbiamo l’opera nel DNA, di questo sono sicuro, ma vogliamo per eccesso di modernità dimenticarlo”. E Menarini per non dimenticare la bellezza di un’arte così immortale, come quella della lirica, radicata così profondamente nel nostro DNA, ha deciso di rinnovare il suo impegno con l’acquisto di 1.250 biglietti da donare a persone in difficoltà economica e alle associazioni che il Gruppo sostiene, come le Volpi Rosse Menarini, squadra di basket in carrozzina, l’associazione Astrolabio con il progetto Pita (rivolto ai bambini con disturbi dello spettro autistico e plurihandicap), l’associazione Tommasino Bacciotti e i destinatari dei 40 alloggi di edilizia popolare ristrutturati da Menarini.

Il progetto è rivolto anche ai giovanissimi figli dei dipendenti, di età compresa tra i 14 e 21 anni, potranno assistere a uno spettacolo del Maggio accompagnati da un amico.

Menarini: 1.250 biglietti da donare del Maggio Musicale Fiorentino

«Avere Menarini tra i nostri soci privati – ha detto Cristiano Chiarot, sovrintendente del Maggio Musicale Fiorentino – significa continuare un progetto che va al di là della semplice sponsorizzazione. Diventando partner del Maggio Musicale Fiorentino, Menarini ha iniziato un’opera sociale che ha permesso e permetterà a moltissime persone di scoprire la bellezza della musica, della cultura e del teatro. Questo appuntamento, che speriamo si ripeta anche negli anni a venire, sta diventando una importante quanto piacevole consuetudine, che accogliamo con grande entusiasmo e che intendiamo replicare diffondendo la politica di un teatro sempre più inclusivo.»

«Anche quest’anno Menarini ha deciso di sostenere un’eccellenza fiorentina conosciuta in tutto il mondo – ha detto Valeria Speroni Cardi, direttrice del Corporate Press and Media Relations del Gruppo Menarini –. Il Maggio e il suo Festival, tra i più antichi e celebri di tutta Europa, attirano da decenni compositori e artisti di fama internazionale. Con questo progetto, inoltre, Menarini dà l’opportunità a centinaia di persone di avvicinarsi per la prima volta al mondo del teatro.»

Leggi anche Menarini Spagna accoglie l’esposizione “DiscapacitArt”

Menarini “all’opera” con il Maggio Musicale Fiorentino ultima modifica: 2018-10-22T14:54:41+00:00 da admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Letta la avvertenza di rischio e l'informativa acconsento al trattamento dei dati personali comuni e sensibili, per consentire la pubblicazione e gestione del mio post sul blog

al trattamento per pubblicare il commento all’articolo

(*) Consenso necessario: in mancanza non potremo dar seguito alla Sua richiesta.