18 Giugno 2019

Premio Fair Play Menarini 2019: i nuovi premiati e gli ambasciatori

Fair Play Menarini 2019

Ci siamo! Inizia il countdown per la XXIII edizione del Premio Internazionale Fair Play Menarini, con il consueto appuntamento a Roma, nella sala d’onore del CONI, alla presenza del Presidente del CONI Giovanni Malagò, per scoprire i nomi dei premiati di quest’anno. Dal 2 al 4 luglio 2019, torna la più importante kermesse dedicata ai valori del fair play, che ospiterà in Toscana i più illustri personaggi della scena sportiva mondiale.

Da 7 anni, il Gruppo Menarini è Title Sponsor del Premio Fair Play e insieme ci impegniamo per trasmettere i valori del fair play, della tolleranza e della solidarietà.

Il Premio Fair Play Menarini: la nascita del premio

“Lo sport ha il potere di cambiare il mondo.
Ha il potere di suscitare emozioni. Lo sport può creare
speranza, dove prima c’era solo disperazione.
È più potente di qualunque governo nel rompere le barriere razziali.
Lo sport ride in faccia a ogni tipo di discriminazione.”

Nelson Mandela

Il Premio Internazionale Fair Play – Menarini nasce nel 1997, con l’intento di trasmettere, sensibilizzare e far riflettere sui grandi valori dello sport e della società civile.

Ogni anno i fondatori assegnano il premio a personaggi e istituzioni sportive, nazionali e internazionali, che si sono distinti per iniziative e comportamenti di rilievo, ovvero che si sono assunte la responsabilità delle proprie azioni e dei propri risultati, in maniera professionale e soprattutto etica.

L’intento è far crescere e radicare una concezione dello sport che veicoli come primo valore assoluto il rispetto della persona, senza discriminazioni e che educhi alla competizione leale e pulita, alla non violenza e naturalmente alla lotta al doping, valori ai quali il Premio si richiama con fermezza e determinazione.

Oggi questo premio è il più importante nel mondo dello sport e in modo universale riesce a parlare ai giovani di valori come lealtà, tolleranza, solidarietà.

Premio Fair Play Menarini 2019

«Anche quest’anno ci stiamo impegnando per dar vita ad un evento di altissimo livello – ha illustrato il presidente dell’Associazione Fair Play, Angelo Morelli. Da anni, il nostro obiettivo è quello di diffondere una cultura sportiva fondata sulla lealtà e sull’etica. Ed anche in questa edizione molti big del panorama sportivo internazionale condivideranno con noi le loro esperienze e il loro impegno in termini di fair play.»

Durante la conferenza stampa sono state premiate alcune eccellenze sportive e non solo per il loro contributo alla promozione dei valori sportivi all’interno della nostra società. Corrado Menchetti, titolare dell’omonima azienda, premiato come Ambasciatore del Fair Play. Il ciclista Daniele Bennati, velocista pluricampione, ha invece ricevuto la targa Fair Play Modello di Vita e infine, Gian Primo Giardi, presidente del comitato olimpico di San Marino ha ricevuto la targa Fair Play per i valori sociali dello sport.

«Menarini ha voluto legare il proprio nome per il settimo anno consecutivo a una manifestazione unica nel panorama sportivo mondiale – ha dichiarato Ennio Troiano, Direttore Corporate delle Risorse Umane di Menarini  – Il Premio Fair Play Menarini ha l’obiettivo di essere cassa di risonanza dei valori positivi dello sport che ispirano le gesta dei campioni capaci di primeggiare contando sul proprio talento ed i loro sacrifici e senza cercare facili scorciatoie, affinché possano essere d’esempio ai più giovani non solo nello sport, ma nella vita di tutti i giorni.»

Programma Premio Fair Play Menarini 2019

Le danze si apriranno martedì 2 luglio a Castiglion Fiorentino, con l’appuntamento di Sport in piazza: verrà allestito un vero villaggio sportivo per coinvolgere il pubblico in una serie di attività ludiche all’insegna dell’aggregazione e di una sana pratica sportiva. Alle ore 21, Montevarchi ospiterà invece il talk show I campioni si raccontano in cui i premiati – Kaka Kakadze, Zico, Manuel Bortuzzo, Svetlana Khorkina, Gabriela Szabo, Georgi Glushkov – dell’edizione 2019 si racconteranno e risponderanno alla domande dei giovani presenti.

Mercoledì 3 luglio, avrà luogo la Cena di Gala Menarini nella splendida cornice fiorentina di Piazzale Michelangelo, dove verrà consegnato il Simbolo Fair Play “L’essenza del Fair Play”.

Infine, giovedì 4 luglio, i riflettori si accenderanno sulla cerimonia di premiazione che, anche quest’estate, riunirà le più grandi leggende dello sport internazionale in piazza del Municipio a Castiglion Fiorentino, accompagnate dagli Ambasciatori Fair Play Menarini 2019: Valerio Aspromonte, Niccolò Campriani, Igor Cassina, May El-Khalil, Luca Galimberti, Christof Innerhofer, Yana Klochkova, Eleonora Lo Bianco, Andrea Lucchetta, Ivan Origone, Nicole Orlando, Fabio Pisacane, Francesca Porcellato, Alessandra Sensini, Damiano Tommasi.

Fair Play Menarini 2019: i nuovi campioni premiati

Ecco allora i nuovi campioni Fair Play Menarini 2019:

  • KAKHABER KALADZE, Fair Play

  • DERARTU TULU e ANTONELLO RIVA, Carriera nel Fair Play

  • GABRIELA SZABO e DANIELE BENNATI, Fair Play Modello di vita

  • ZICO (ARTHUR ANTUNES COIMBRA), Una vita per lo sport

  • MAURO BALATA, Fair Play e Solidarietà

  • ENRICO CASTELLACCI, Fair Play e Salute

  • KIARA FONTANESI, Fair Play e Ambiente

  • ANDREA GIANI, Premio speciale SUSTENIUM Energia e Cuore

  • FEDERICA BRIGNONE, Modello per i giovani

  • FRANCO CAUSIO e GEORGI GLUSHKOV, Sport e Vita

  • SVETLANA KHORKINA e GIANNI DE MAGISTRIS, Personaggio Mito

  • IVAN ZAZZARONI, Narrare le emozioni

  • COMITATO OLIMPICO SAMMARINESE, I Valori sociali dello sport

  • MANUEL BORTUZZO, Lo Sport oltre lo Sport

  • DOROTHEA WIERER, Promozione dello Sport

  • CATERINA CECCARELLI, Premio Fiamme Gialle “STUDIO E SPORT”

Un evento unico in grado di coniugare sport, cultura e sociale.

Premio Fair Play Menarini 2019: i nuovi premiati e gli ambasciatori ultima modifica: 2019-06-18T15:03:02+02:00 da admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Letta la avvertenza di rischio e l'informativa acconsento al trattamento dei dati personali comuni e sensibili, per consentire la pubblicazione e gestione del mio post sul blog

al trattamento per pubblicare il commento all’articolo

(*) Consenso necessario: in mancanza non potremo dar seguito alla Sua richiesta.