24 Luglio 2015

Come nasce una fiala di qualità Menarini

fiale-Menarini

Almeno una volta nella vita ti sei domandato come nasce una fiala sterile e soprattutto qual è il processo che ne assicura la sua massima qualità? Sei sul post giusto. Benvenuto nell’ecosistema delle fiale sterili e della loro produzione.

Partiamo dal principio e cioè dallo stabilimento produttivo Menarini di Firenze dove vengono in media prodotte 90.000.000 di fiale l’anno. La produzione è per noi un momento fondamentale e delicato ed è per questo motivo che richiede processi convalidati e procedure rigorose e dettagliate, volte a garantire che il farmaco prodotto sia di qualità massima.

Come si crea una fiala

Nel delicato processo di creazione di una fiala, il reparto di produzioni sterili e l’ecosistema del blocco sterile hanno un’importanza indispensabile per assicurare la qualità e la cura che Menarini da sempre dedica a ogni suo farmaco.

Ogni attività, in queste zone produttive, è soggetta a procedure finalizzate alla sanitizzazione degli ambienti di lavoro e degli operatori, così da ridurre a zero la possibilità di contaminazione. Il monitoraggio e il campionamento dinamico dell’aria aiutano a mettere al riparo, da qualsiasi rischio di inquinamento microbico, le fiale prodotte.

La qualità del farmaco al primo posto

Per assicurare questo livello di qualità è fondamentale professionalità e massima concentrazione da parte dei nostri operatori che durante il loro percorso lavorativo sono sottoposti a continui corsi di formazione e aggiornamento.

Pensa ad esempio che il personale adibito al ruolo di operatore sterile viene scelto dopo un’attenta selezione volta a valutare oltre alla professionalità anche le qualità caratteriali specifiche di ogni candidato. Può diventare “operatore del blocco sterile” solo chi riesce a superare un training della durata di sei mesi, durante il quale, affiancato da un operatore già qualificato, imparerà la particolare vestizione e a respirare e muoversi in un ambiente così particolare. Guarda qui l’intervista ad un nostro operatore.

Cosa accade quando una fiala supera il reparto sterile?

Le fiale prodotte nel reparto sterile attraversano il reparto di sperlatura dove viene verificata e certificata l’assenza di impurità all’interno del farmaco grazie a macchinari ad altissima tecnologia e telecamere ad alta definizione che riescono a individuare possibili difetti o la presenza di corpi estranei nella fiala, garantendo così la qualità e la sicurezza dei farmaci marchiati Menarini.

Un lavoro di grande responsabilità che assicura attraverso i continui controlli la massima qualità del farmaco.

Come nasce una fiala di qualità Menarini ultima modifica: 2015-07-24T15:44:57+02:00 da Paola Marino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Letta la avvertenza di rischio e l'informativa acconsento al trattamento dei dati personali comuni e sensibili, per consentire la pubblicazione e gestione del mio post sul blog

al trattamento per pubblicare il commento all’articolo

(*) Consenso necessario: in mancanza non potremo dar seguito alla Sua richiesta.